Main menu

MigrAntenate_Le Custodi dell’Altro

Progetto multidisciplinare per valorizzare le culture delle nuove generazioni con background migratorio. Allenarsi all'ascolto delle reciproche differenze. Cercare punti di contatto.

Leggi tutto...

RI-PRESENTARSI

Percorsi di orientamento professionale per uomini ristretti
nell’istituto penitenziario di Rieti al termine della pena detentiva

Leggi tutto...

Estetica della Leggerezza

Estetica della LeggerezzaEstetica della leggerezza è il titolo del progetto realizzato da Babelia&C. – progetti culturali per l’impresa Enzo Reschini srl di Piediripa (MC) nell'ambito di "S.IN.C. - Spettacolo Innovazione Creatività", il progetto del Distretto Culturale Evoluto della Regione Marche coordinato dal Consorzio Marche Spettacolo, il cui obiettivo è quello di sperimentare percorsi di impiego di arti, tecniche e/o linguaggi performativi nei processi di innovazione non tecnologica nelle imprese.
Leggi tutto...

Figlie dell'epoca

Figlie dell'epocaIl 28 aprile 1915, in piena prima guerra mondiale 1.136 donne di tutta Europa e dall'America si auto-convocavano all’Aja per la diffusione di una cultura di pace. Uno spettacolo, un workshop e un catalogo.
 
Leggi tutto...

La TransuManza della pace

un road movie montanaro italo-bosniaco di Roberta Biagiarelli
protagonisti: Gianni Rigoni Stern, la comunità degli Allevatori rendenari, la Comunità dei contadini – allevatori di Suceska (BiH) e le 48 manze e manzette di razza rendena

Leggi tutto...

La neve di giugno

Da Resistenti, leva militare ‘926, il racconto di Roberta Biagiarelli e Francesco Niccolini, un progetto di teatro-documentario di Andrea Dalpian.

Rai Due "Palco e Retropalco", giovedì 23 aprile 2009 ore 24.20 

Leggi tutto...

Souvenir Srebrenica
Un progetto di teatro documentario
di Roberta Biagiarelli e Luca Rosini

Nella rosa dei 5 finalisti al Premio David di Donatello 2007 - sezione documentari

E’ giusto che sia una donna a dirci tutto questo. Solo una donna sa assumersi la fatica della memoria nera. Roberta Biagiarelli ci guarda dritto negli occhi, ci rammenta che la Bosnia è il monumento alla nostra vergogna di europei.
Paolo Rumiz, giornalista-scrittore, inviato di La Repubblica
Leggi tutto...

Resistenti
Leva militare ‘926

di Roberta Biagiarelli, Francesco Niccolini, Franco Sprega
Prefazione di Ascanio Celestini
Con interventi di Giacomo Verde e Paola Pedrazzini
Edizione Titivillus
Leggi tutto...

Donne e diritti
ovvero
Le donne dei presagi

{mosimage}Una proposta di lettura pubblica teatralizzata per compiere un giro del mondo dal Sud America all’Europa, dell’Oriente vicino a quello più lontano dentro ai diritti delle donne, quelli acquisiti e già consolidati, ma anche e soprattutto una esplorazione verso i diritti da acquisire ancora.

Leggi tutto...

Ghiande
da "L'uomo che piantava gli alberi" di Jean Giono
con Roberta Biagiarelli

  Per capire se un uomo ha qualità davvero eccezionali,
bisogna avere la fortuna di potergli stare accanto
e poterne osservare le azioni lungo molti anni
Leggi tutto...

Il tempo della festa
racconti balcanici e musica klezmer

un progetto di Roberta Biagiarelli
testi di Elvira Mujcic e Roberta Biagiarelli
 
con Roberta Biagiarelli
e i musicisti della Maxmaber Orkestar
Alberto Guzzi – sax soprano, voce, Adriana Giacchetti – cajon, darabuka, voce,
Aleksander Altarac – chitarra acustica, voce, Max Jurcev – fisarmonica, voce, 
Valentino Pagliei - contrabbasso 
produzione Babelia&C.
con il sostegno di Fondazione Langer- Bolzano e Cooperazione Italiana allo Sviluppo-UTL Sarajevo
Leggi tutto...

Dal libro dell'esodo

Un esodo dei nostri giorni: quello dei migranti. Una fuga da guerre e povertà di centinaia di migliaia di persone che, però, trova il passo sbarrato da un'Europa impreparata, intimorita, pronta ad innalzare muri e fili spinati. Un viaggio di cui l'artista multidisciplinare Roberta Biagiarelli, con la sensibilità e l’attenzione acquisite attraverso l’esperienza del teatro storico sociale, e il fotografo Luigi Ottani, con lo sguardo empatico e penetrante di chi cattura attimi di storia, hanno compiuto un tratto, nell'agosto 2015: una settimana di cammino, fianco a fianco con i migranti, lungo i binari tra Gevgelija, in Macedonia, e Idomeni, in Grecia. Da quella esperienza, nasce, oggi, "Dal libro dell'esodo" (Piemme Edizioni), un reportage intenso ed emozionante.

Leggi tutto...